Il nuovo modo di fare disinfestazione

Prodotti per Vespe e calabroni

Una selezione di prodotti nata dall’esperienza di oltre 35 anni nella lotta agli animali infestanti. Per non sbagliare, chiedi un consiglio in chat ai nostri consulenti.

La Disinfestazione di vespe e calabroni

La disinfestazione di vespe e calabroni è un’attività importante per garantire la sicurezza e il benessere delle persone nelle aree residenziali, commerciali e ricreative. Questi insetti sociali, pur svolgendo un ruolo ecologico cruciale come impollinatori e predatori di altri insetti, possono diventare una minaccia per l’uomo quando costruiscono i loro nidi in prossimità di abitazioni e luoghi frequentati.

Le loro punture possono causare reazioni allergiche, a volte anche gravi, e rappresentano un rischio particolare per individui sensibili, come bambini, anziani e persone con allergie pregresse. Inoltre, la presenza di questi insetti nelle aree abitate può generare situazioni di stress e disagio, compromettendo la qualità della vita e la fruizione degli spazi esterni.

Vespe e calabroni sono insetti sociali appartenenti all’ordine degli Imenotteri, che comprende anche api e formiche. Il loro comportamento è caratterizzato da una struttura sociale complessa e una divisione del lavoro all’interno della colonia.

Struttura sociale e riproduzione: La colonia di vespe e calabroni è composta da una regina, operaie e maschi. Verso la fine dell’estate, la colonia produce nuove regine e maschi che si accoppiano per garantire la riproduzione della specie. Dopo l’accoppiamento, i maschi muoiono, mentre le regine fecondate cercano un luogo sicuro dove trascorrere l’inverno. La vecchia colonia, invece, muore con l’arrivo dell’inverno, e la regina fecondata fonderà una nuova colonia la primavera successiva.

Costruzione del nido: Vespe e calabroni costruiscono i loro nidi utilizzando una sostanza simile alla carta, che ottengono masticando legno o altri materiali vegetali e mescolandoli con la loro saliva.  I nidi possono essere situati in svariati luoghi, come alberi, cespugli, sottotetti, cavità murarie o anche al suolo.

Raccolta di cibo: Vespe e calabroni sono predatori e si nutrono principalmente di altri insetti, come mosche, bruchi e ragni. Tuttavia, sono anche attratti da sostanze zuccherine, come frutta matura, nettare e cibi dolci, motivo per cui possono avvicinarsi alle aree frequentate dall’uomo.

Difesa e aggressività: Vespe e calabroni sono generalmente pacifici e non attaccano l’uomo se non si sentono minacciati o provocati. Tuttavia, quando percepiscono un pericolo per la colonia o per se stessi, possono diventare aggressivi e infliggere dolorose punture con il loro pungiglione. A differenza delle api, vespe e calabroni sono in grado di pungere più volte senza morire.